Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA

Il cristianesimo come profezia in Mario Pomilio

Scheda del Volume n. 1torna su

Autore/i: MARCHI Maria - MENOTTI Carla

Titolo: Il cristianesimo come profezia in Mario Pomilio

Città: Roma

Editrice: LAS

Anno: 1984

Pagine: 180


Presentazione:

Il volume è uno studio interpretativo del pensiero pomiliano sul cristianesimo visto come “profezia”. Si tratta di un concetto che non trova in Pomilio un’intenzionale e organica espressione: solamente in Scritti Cristiani, rilevando la fondamentale alterità fra cristianesimo e cultura, egli giunge ad affermare che “il cristianesimo è profezia”. Eppure tale concetto non ha origine in quest’opera, anzi si può dire che vi confluisca soltanto, arricchendosi, rispetto alla precedente produzione pomiliana, di ulteriori riflessioni. Interrogato in proposito dalle Autrici, Pomilio stesso è in qualche modo condotto a riscoprire e ad esprimere le linee lungo le quali si è venuta svolgendo una lunga e faticosa maturazione verso questo approdo. L’idea di un cristianesimo che si inserisce vitalmente nel dinamismo della Parola, continuando a reinverarla esplicitandone la verità nell’oggi, segna l’orientamento del pensiero pomiliano a partire da Il Quinto Evangelio: la metafora della secolare ricerca di un quinto evangeloinedito altro non è che l’espressione artistica di quell’idea.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain