Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > II incontro del Corso Interdisciplinare

II incontro del Corso Interdisciplinaretorna su

II incontro del Corso interdisciplinare "Gender. Confronto tra umanesimi"È affidata al Prof. Massimo Gandolfini la seconda lezione al Corso Interdiscplinare 2014-2015 sul tema: «Gender. Confronto tra umanesimi».

Per il Prof. Gandolfini la discussione in corso circa la cosiddetta “ideologia di genere” può essere affrontata con rigore scientifico solo chiarendo l’aspetto biologico della differenza sessuale, femmina e maschio: «La sessuazione - afferma -, partendo dal patrimonio cromosomico-genetico, condiziona la strutturazione dell’intero corpo maschile e femminile, delineando delle “differenze complementari” che definiscono in maniera precisa il dimorfismo della specie umana. Gli studi di neurobiologia ci hanno dimostrato che anche il cervello - organo integratore tutti gli altri apparati del corpo umano e sede delle funzioni simboliche - presenta una propria “sessuazione” maschile e femminile. Le neuroscienze stanno confermando gli studi propri della psicologia comportamentista, in ordine alle differenti modalità di pensiero ed azione fra uomo e donna».

È alla luce di questo dato biologico, oggettivo e dimostrabile, che per il docente «appare in tutta la sua struttura ideologica la teoria di genere, che negando la sessuazione come determinante dello sviluppo personale e sociale di ogni persona umana, propone la “percezione di sé” come discrimine per una scelta di identità, orientamento e ruolo sessuale».

Il Corso Interdisciplinare si iscrive in un percorso che da alcuni anni la Facoltà ha avviato per riflettere, a partire dalla prospettiva antropologica, sulla complessa questione gender. La finalità dell’iniziativa culturale è di offrire criteri interpretativi sul tema e individuare percorsi di crescita nella costruzione dell’identità maschile e femminile.

Sono perciò particolarmente invitati a partecipare docenti e studenti della Facoltà e di altre Università, educatori e formatori, operatori di pastorale familiare e giovanile, e quanti sono interessati alla tematica e si dedicano all’arte di educare.

Gli incontri si tengono il sabato mattina dalle 9.00 alle 12.30 presso la sede della Facoltà.

Il prossimo - e ultimo appuntamento del Corso - è fissato per sabato 13 dicembre 2014: la Prof.ssa Pina Del Core, Preside della Facoltà, terrà una relazione su «Processi di costruzione dell’identità sessuale in un contesto di “identità liquida”».

 

Programma

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain