Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Educazione categoria della vita

Educazione categoria della vitatorna su

Il titolo del Dossier intende evidenziare una realtà che, data per scontata, rischia di non avere più rilevanza o addirittura rischia di essere dimenticata.

Si tratta di prendere coscienza che l’educazione è intrinseca alla vita e che non è possibile educare fuori di essa: «l’educazione è categoria della vita; ma altrettanto fondatamente si può dire che la vita è categoria dell’educazione».

Questa coscienza fa da sfondo agli articoli del Dossier, che vuol essere un contributo alla lettura degli Orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio 2010-2020, dal titolo Educare alla vita buona del Vangelo.

Una lettura che non è esaustiva dei vari ambiti e problemi richiamati dai Vescovi italiani, bensì è una proposta per approfondire alcuni temi, che trovano un preciso riferimento negli Orientamenti pastorali. Essi, come precisa il card. Bagnasco nella Presentazione, «intendono offrire alcune linee di fondo per una crescita concorde delle Chiese in Italia nell’arte delicata e sublime dell’educazione. […] Non c’è nulla nella nostra azione, che non abbia una significativa valenza educativa». […]

L’educazione è un’arte delicata e, al tempo stesso, sublime e che, come ogni arte, non può essere improvvisata ma richiede di essere appresa. Inoltre non è casuale il richiamo alla realtà quotidiana che - nei suoi ritmi, nei suoi spazi, nel coinvolgimento delle persone con i loro atteggiamenti, le loro parole o silenzi, con la loro presenza o assenza - ha valenza educativa.

È pertanto necessario riappropriarsi di una verità antica, ma da riscoprire ad ogni generazione, cioè dell’incidenza che “l’intero campo dell’attività umana” ha sull’educazione.

(dall’Introduzione)

 

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain