Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Festa della Facoltà

Festa della Facoltàtorna su

Una giornata all’insegna del “grazie”, quella vissuta il 13 maggio, dalla Comunità accademica della Facoltà «Auxilium». Nella festa liturgica di Santa Maria Domenica Mazzarello, fondatrice insieme con San Giovanni Bosco, dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, studenti e studentesse, docenti e personale tecnico ausiliario si sono ritrovati per vivere la Festa della Facoltà e il saluto agli e degli studenti che sono giunti al termine del percorso di studi.

Iniziata con la celebrazione eucaristica nell’Aula Magna «Giovanni Paolo II», dove si è fatto memoria del dono alla Chiesa e al mondo, soprattutto ai giovani, della santità di Maria Domenica Mazzarello, la gratitudine ha poi ritmato l’alternarsi dei vari gruppi di studenti del Corso della Formatrici nell’ambito della Vita consacrata, del Corso di Spiritualità Salesiana dell’Istituto FMA, del Corso di Laurea e Laurea Magistrale.

Gli studenti, con modalità diverse, ma con l’unico comune denominatore della gratitudine, hanno espresso attraverso immagini, suoni, parole la consapevolezza di un cammino di crescita umana ed intellettuale che si è fatto via via più consapevole della vicinanza e della forza di una “comunità” di docenti e studenti compagni di viaggio, della fatica e della gioia di approfondire e imparare ad essere educatori ed educatrici, della ricchezza di accogliere e custodire la diversità e l’incontro con l’altro per costruire relazioni di pace, della bellezza di vivere la fede e di testimoniarla nel quotidiano, intessuto di festa e di routine.

Una sfumatura particolare è stata data dalle studentesse del Corso di Spiritualità che, con parole e gesti, hanno voluto raccontare ai presenti la vita e la spiritualità di Maria Domenica Mazzarello, guida sicura e sapiente non solo per le Figlie di Maria Ausiliatrice, ma per molte persone che trovano nella sua testimonianza una fonte di ispirazione, un motivo di speranza, una modalità tipicamente femminile di vivere il Sistema preventivo di don Bosco.

«Il grazie del cuore - ha sottolineato la Preside, Prof. Pina Del Core, al termine del momento di festa - è un grazie a Dio per i doni che ci ha concesso lungo tutto l’anno, un grazie reciproco per il cammino fatto insieme, un grazie per quanto ognuno ha donato. Un grazie che non dura solo cinque anni, ma che la “memoria del cuore” farà affiorare lungo la vita, perché è parte di voi che terminate gli studi e di noi che vi abbiamo accompagnato e che restiamo per accompagnare chi ancora verrà».

La fraternità e la gioia vissute in Aula Magna si sono prolungate nell’agape fraterna che ha riunito tutti nel parco della Facoltà e ha contraddistinto in particolare il pomeriggio all’insegna dei balli di gruppo e, soprattutto, del torneo di volleyball, dove ben sei squadre si sono fronteggiate e, punto su punto, hanno combattuto fino alla vittoria finale.

 

Galleria di foto

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain