Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Maria tra fede, ragione, sentimento

Maria tra fede, ragione, sentimentotorna su

«Il tema La figura di Maria tra fede, ragione e sentimento,si presenta come una “provocazione”, nel senso che, al di là della scelta di un approccio storico-culturale, pone una serie di interrogativi su alcuni fenomeni socio-culturali e religiosi che ancora oggi sembrano attraversare Chiesa e la vita cristiana, non solo delle nuove generazioni, ma anche delle generazioni adulte».

È uno dei passaggi dell’intervento della Preside, prof. Pina Del Core, che, il 6 ottobre scorso, ha presieduto i lavori della Sesta Sessione del XVIII Simposio Internazionale Mariologico svoltosi, dal 4 al 7 ottobre 2011, alla Pontificia Facoltà Teologica «Marianum» di Roma dal titolo «La figura di Maria tra fede, ragione e sentimento».

Nel suo saluto, la Preside ha richiamato alla memoria i vincoli di amicizia, la reciproca stima e la qualificata collaborazione che intercorrono da anni tra la Facoltà «Auxilium» e il «Marianum»: il cammino di preparazione del personale docente della Facoltà; a livello di studio e di ricerca, l’accompagnamento nell’approfondimento della spiritualità mariana dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Tale collaborazione «ha prodotto frutti interessanti e ‘inattesi’ per la ricerca nell’ambito della mariologia e delle scienze dell’educazione – ha affermato ancora la prof. Del Core –. Sono nate così iniziative culturali, seminari, convegni e congressi internazionali, i cui contributi sono confluiti poi in pubblicazioni di rilievo in ambito scientifico».

L’ipotesi alla base del Seminario sfida il campo pedagogico educativo-pastorale: «ci sentiamo fortemente interpellate da questa necessità – direi dall’urgenza - di coniugare fede, ragione e sentimento in una proposta educativa che consideri l’integralità della persona e lo sviluppo dinamico della sua personalità umana e cristiana, alla luce e alla scuola di Maria. La vera sfida infatti consiste nel saper armonizzare in una sintesi equilibrata fede, ragione e sentimento».

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain