Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Il cordoglio della Comunità accademica

Il cordoglio della Comunità accademicatorna su

Sr. Maria Misiano è nata a Manduria (Taranto) il 3 ottobre 1922.

Ha conseguito il Diploma di maturità classica nel 1941 a Taranto e la Laurea in Lettere all’Università degli Studi di Napoli, il 26 novembre 1946.

In quello stesso anno, è entrata nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Napoli-Ottaviano, dove il 5 agosto 1950 fa la Professione. Durante il periodo di formazione, ha continuato gli studi fino a conseguire una seconda Laurea in Filosofia nel 1951, sempre nell’Università degli Studi di Napoli.

Subito dopo, inizia un lungo e fecondo ventennio di insegnamento a Napoli Vomero, a Roma, presso il Liceo «Gesù Nazareno», dove ricopre anche l’incarico di Preside, e, infine, a Torino.

È in quegli anni che viene chiamata a insegnare Filosofia dell’Educazione e Storia della Chiesa all’Istituto Internazionale Superiore di Pedagogia e Scienze Religiose, e nel 1966 è nominata Docente Straordinario. Per sei anni, dal 1963 al 1969, è animatrice della grande Comunità internazionale di FMA.

Quando nel 1970 l’Istituto internazionale Superiore di Pedagogia e Scienze Religiose diventa Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium», sr. Maria ricopre la carica di Vice Preside dal 1971 al 1983. Il 13 maggio 1993 Don Egidio Viganò, Rettor Maggiore dei Salesiani e Gran Cancelliere della Facoltà, la proclama Professore emerito.

Nel 1998, sr. Maria lascia definitivamente la Facoltà e viene accolta nella Comunità FMA di Martina Franca (TA), dove continua a offrire la ricchezza della sua umanità e della sua grande cultura.

La Preside e tutta la Comunità accademica, insieme all’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, ricordano con gratitudine e ammirazione sr. Maria educatrice intelligente e dal cuore magnanimo, fedele all’Istituto, e docente dedita alla missione culturale e formativa, alla quale ha dato tutta se stessa, quotidianamente e silenziosamente: un dono prezioso per il consolidamento e lo sviluppo della Facoltà.
 

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain