Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > La famiglia luogo fisico e psichico di costruzione dell’identità e dell’affettività

La famiglia luogo fisico e psichico di costruzione dell’identità e dell’affettivitàtorna su

Sabato 1° dicembre, la Prof. Trofimena Gargano, Docente di Psicodinamica delle Relazioni familiari all’Università La Sapienza di Roma interviene al Corso interdisciplinare organizzato dalla Facoltà «Auxilium» con una relazione sul tema: «La famiglia luogo fisico e psichico di costruzione dell’identità e dell’affettività dell’individuo».

La Docente metterà in evidenza come la famiglia è luogo fisico e psichico di costruzione dell’identità individuale: «L’identità individuale è frutto dell’identità familiare - afferma - l’identità familiare è frutto di un bagaglio transgenerazionale  incarnato dalla famiglia. Spesso all’interno di una famiglia quando la nascita psicologica di un figlio è compromessa,  il corpo diventa il luogo dove esprimere l’identità e il bisogno di autonomia. Esprimere l’identità significa portare sentimenti, bisogni e idee propri, diversi da quelli degli altri componenti della famiglia. Quando la famiglia non può accogliere tali diversità perché sentite come minaccia alla fragile identità familiare, si irrigidisce censurando qualsiasi espressione autonoma.  In questi casi gli adolescenti impossibilitati a dare voce ai loro desideri e alle loro necessità, usano il corpo e comportamenti a rischio per esprimere il disagio».

La relazione della Prof. Gargano aggiunge un nuovo tassello alla riflessione iniziata il 24 novembre scorso dal prof. Carlo Buzzi, Docente di Sociologia delle generazioni all’Università di Trento.

Il Corso interdisciplinare 2012-2013 a partire dal contesto socio-culturale odierno intende rileggere criticamente le esperienze giovanili e promuovere sia stili di vita sani e responsabili, rispettosi della persona umana, sia relazioni ricche e arricchenti, capaci di costruire un’autentica cultura della vita.

Le lezioni si tengono il sabato mattina, dalle 9.00 alle 12.30, presso la sede della Facoltà «Auxilium».

 

Programma del Corso interdisciplinare

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain