Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Pellegrinaggio ad Assisi

Pellegrinaggio ad Assisitorna su

Il 9 novembre, gli universitari di Roma e del Lazio si ritrovano ad Assisi per l’XI Pellegrinaggio e l’accoglienza delle matricole

(contenuto lungo) Il tema «Si alzò e lo seguì. Camminare edificare, confessare, con la cultura nelle periferie esistenziali della città» (Mt 9,9) fa da filo rosso all’XI Pellegrinaggio degli universitari e all’accoglienza delle matricole, promosso - come di consueto - dall’ Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma.

«L’invito che quest’anno vogliamo fare ai giovani - spiega sul sito del Vicariato di Roma monsignor Lorenzo Leuzzi, vescovo ausiliare di Roma e delegato per l’Ufficio diocesano di Pastorale Universitaria - è quello di riscoprire e ripartire nella loro vita dall’ esperienza della fede così come fece Matteo alla chiamata del Cristo; “lo alzò e lo seguì “ ci dice il Vangelo. L’incontro con Gesù lo porta a rimettere in gioco tutta la sua vita, e a percorrere nuovi sentieri».

I giovani pellegrini, tra cui un gruppo numeroso di studenti e studentesse della Facoltà, del Corso di Spiritualità dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, del Corso delle Formatrici nell’ambito della Vita consacrata, saranno accolti all’arrivo nella basilica di Santa Maria degli Angeli, che custodisce la Porziuncola, dove ascolteranno la catechesi tenuta da padre Germano Marani. Subito dopo la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo ausiliare monsignor Lorenzo Leuzzi. Nel pomeriggio, la visita alla chiesa di San Damiano, alla basilica di Santa Chiara, al Sacro Convento dove nella Basilica inferiore riposano le spoglie mortali di San Francesco. La giornata si concluderà con un momento di preghiera nella piazza della Basilica inferiore guidata dal vescovo monsignor Enrico dal Covolo.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain