Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Catechesi, liturgia e inclusione

Catechesi, liturgia e inclusionetorna su

Il Corso Universitario di Alta Formazione, articolato in otto  moduli di carattere teorico, teorico-pratico ed esperienziale (gennaio-maggio 2020), forma catechisti parrocchiali in servizio, al fine di abilitarli nella promozione e gestione del processo di inclusione delle persone con disabilità nella Comunità che ascolta la Parola e che celebra.

 

In questo modo, la Facoltà risponde ad una esigenza formativa rilevata negli Orientamenti pastorali per l’annuncio e la catechesi in Italia - Incontriamo Gesù,che chiedono una formazione sempre più qualificata e mirata a preparare non solo autentici catechisti-evangelizzatori, ma anche altre figure specializzate in grado di operare in sinergia a servizio della Parola di Dio nel più ampio ministero salvifico della Chiesa.

Nel documento si legge, infatti: «Un’attenzione particolare, ormai consolidata nelle chiese che vivono in Italia, è svolta dal Settore per la catechesi per le persone disabili. Tutti i cristiani, in virtù del battesimo ricevuto, sono testimoni e annunciatori della fede nella vita quotidiana sia pur nei momenti di difficoltà e nonostante le limitazioni fisiche, intellettive e sensoriali. Va rafforzata e diffusa la cura di percorsi catechistici inclusivi per persone che presentano disabilità fisiche, psichiche e sensoriali, assicurando nel contempo che possano realmente partecipare alla liturgia domenicalee testimoniare, attraverso la loro condizione, il dono e la gioia della fede e l’appartenenza piena alla comunità cristiana» (IG n. 56).

 

Il Corso di Alta Formazione mira a formare le seguenti competenze:

  • saper affrontare il discorso sulla disabilità a partire da diversi punti di vista disciplinari: biblico-teologico, psico-pedagogico, metodologico-didattico;
  • conoscere le coordinate essenziali dell’atto catechistico e pastorale liturgico con attenzione ai processi di inclusione nella comunità che celebra e nel gruppo di catechesi per l’IC;
  • aver acquisito abilità comunicative e didattiche per accompagnare le persone con disabilità e per sostenere il gruppo di catechesi;
  • essere capace di accompagnare singoli e comunità nel realizzare effettivi processi di inclusione sia nel momento catechistico come nelle celebrazioni comunitarie.

 

Il Corso di Alta Formazione si rivolge a Catechisti parrocchiali in servizio, sacerdoti, genitori e altre persone interessate.I moduli tematici in presenza si svolgono nella giornata del sabato (dalle ore 9.00 alle ore 13.00) con cadenza quindicinale, per la durata di 5 mesi, da gennaio a maggio 2020.

I primi 12 iscritti, tra i catechisti in servizio, potranno usufruire di una borsa di studio pari a € 250.

 

Per maggiori informazioni

Pagina del Corso
Dépliant informativo

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain