Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Filialità. Percorsi di riflessione e di ricerca

Filialità. Percorsi di riflessione e di ricercatorna su

Curato dalle Prof. Marcella Farina, Rosangela Siboldi e Maria Teresa Spiga, il volume Filialità. Percorsi di riflessione e di ricerca raccoglie gli interventi fatti al Seminario di studio internazionale Filialità. Categoria che interpella l’identità mariana delle fma svoltosi dal 23 al 28 settembre 2013 al Salesianum di Roma.

Organizzata dalla Facoltà «Auxilium» e dall’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), la settimana di studio si era proposta di approfondire la categoria della filialità che qualifica l’identità umana e cristiana, e nel cui orizzonte si situa la dimensione mariana delle FMA.

«La questione antropologica oggi si pone come la domanda fondamentale. Essa è alla radice di varie crisi, divisioni, conflitti, solitudini, fragilità dei legami anche parentali, carenze educative, che ostacolano e persino precludono all’umanità la capacità di percepirsi e vivere come unica famiglia.

Considerando l’antropologia in una prospettiva integrale interpella a individuare ed esplicitare le coordinate della creaturalità, dimensione difficile da percepire in una socio-cultura che alimenta piuttosto l’autosufficienza narcisistica.

Tematizzare la creaturalità, quindi la finitudine, porta a riflettere sulla filialità umana, quindi sulla fraternità universale, realtà costitutive della persona.

L’essere figli  non è un nostro progetto; è un disegno di Dio che ci invita ad accogliere il mistero della Sua paternità, ad esserne segno tra le giovani generazioni.

La filialità rimanda alla nostra provenienza, fonte di vita, che ci ama come figli prediletti; grazie al Figlio siamo, diveniamo figli del Padre e fratelli e sorelle tra noi; lo Spirito Santo grida in noi “Abbà” e ci educa ad essere figli; Maria è la Madre donataci da Gesù. Ne consegue che più scopriamo Maria e ci uniamo al suo mistero, più approfondiamo la nostra fede, la nostra vocazione umana, la nostra missione, la nostra consapevolezza di essere figlie e figli di Lei, il nostro dono compito di condividere la sua maternità in una maternaità e paternità spirituali.

Gli studi qui proposti ce ne illustrano le coordinate fondamentali, esplicitando e concretizzando la maternità e la paternità spirituali in senso educativo.

La ricerca non si ferma al già acquisito, ma spinge nel non ancora, per gli appelli che sorgono dalla cultura attuale, dai bisogni educativi dei giovani, dalle domande di dignità delle donne, dai molteplici problemi delle famiglie.

Il cammino, quindi, procede in avanti, coltivando e promuovendo la cultura dell’incontro».

(Dalla IV di copertina)

 

----------

FARINA Marcella-SIBOLDI Rosangela-SPIGA Maria Teresa (a cura di)
Filialità. Percorsi di riflessione e di ricerca
Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana 2014.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain