Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Lutto per la morte della Prof.ssa Anita Deleidi, fma

Lutto per la morte della Prof.ssa Anita Deleidi, fmatorna su

Dopo alcuni giorni di sofferenza, nelle prime ore della mattinata di sabato 27 ottobre, la Prof. Anita Deleidi, fma, ha terminato la sua vita terrena per iniziare quella eterna nell’abbraccio della misericordia infinita di Dio. La Comunità accademica della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» si unisce al dolore della Comunità «Casa Madre Ersilia Canta» e dei familiari, e alla preghiera di quanti, exallieve, consorelle, Salesiani di don Bosco, laici e laiche, religiosi e religiose, l’hanno conosciuta, stimata e amata.

Anita Deleidi nasce a Milano il 1° aprile 1949. Nel 1972 consegue la laurea in materie letterarie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e, dopo aver ottenuto l’abilitazione, insegna materie letterarie e latino nella scuola media e secondaria.

Nel 1978 ottiene il Diploma in Spiritualità Salesiana alla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» e nel 1985 il Baccalaureato in Sacra Teologia alla Pontificia Facoltà Teologica «Teresianum» di Roma.

Inizia la sua attività accademica, come docente invitato, e dal 1985 come docente aggiunto, di Storia della spiritualità cristiana alla Facoltà «Auxilium» e di Storia e Spiritualità salesiana alla Facoltà di Teologia dell’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Nel 1995, viene trasferita a Genova come Direttrice e Preside dell’Istituto «Maria Ausiliatrice». Ricoprirà gli stessi incarichi anche a Milano dal 2001 al 2007, quando ritorna a Roma e riprende la docenza alla Facoltà «Auxilium» insegnando "Carisma dell’Istituto FMA" e "Spiritualità di Santa Maria Domenica Mazzarello" al Corso di Diploma di Spiritualità dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

La ricerca della Prof. Anita Deleidi abbraccia il vasto campo della storia e della spiritualità salesiana. Fondamentale e appassionato è il suo contributo per lo studio e la conoscenza di Santa Maria Domenica Mazzarello, Fondatrice, insieme con San Giovanni Bosco, dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Numerose sono in questo senso le sue pubblicazioni che esplorano in particolare il rapporto storico-spirituale dei  due fondatori, la dialettica tra educazione alla fede ed impegno sociale nell’esperienza delle origini dell’Istituto FMA; la dimensione e la devozione mariana alle origini e nella spiritualità delle FMA.

La morte di sr. Anita è una grande perdita per l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, per la Facoltà, dove ha continuato la sua attività fino a pochi giorni fa. Ricordiamo il suo sguardo buono e la sua serenità, che nascevano da un cuore totalmente donato al Signore. A Lui diciamo grazie per il dono dalla sua vita, della sua vocazione salesiana e della sua dedizione alla missione culturale della Facoltà.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain