Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Io credo Noi crediamo

Io credo Noi crediamotorna su

Curato dalle Prof. Cettina Cacciato e Rosangela Siboldi, il volume Io credo. Noi crediamo. Il dinamismo dell’atto di fede raccoglie gli interventi fatti al Seminario di studio interdisciplinare promosso, nel dicembre 2012, dall’Istituto di Metodologia catechetica della Facoltà «Auxilium».

La giornata di approfondimento si collocava nel contesto dell’anno della fede, celebrativa del 50° anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II. La scelta del tema intendeva sottolineare il 20° anniversario di pubblicazione del Catechismo della Chiesa Cattolica e valorizzare le istanze emergenti dalla XIII Assemblea generale ordinaria dei vescovi La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana.

«La fede si configura come un “dialogo” tra il Creatore e la sua creatura […].
Ed è proprio per la natura libera e assoluta di questo dialogo che ognuno è chiamato a rispondere con tutto se stesso: con il cuore, con la mente, con la vita, imparando a conoscere la grandezza della sua dignità. Si tratta di un dialogo intimo, ma non solitario […].
È proprio in forza di questa forma dialogica della fede che il popolo cristiano ha sempre, fin dalle origini, espresso la propria fede in formulazioni che supponevano una dimensione “plurale” innestando la confessione del singolo credente nella professione e nella predicazione ecclesiale, io credo / noi crediamo».
(Dalla IV di copertina)

---

CACCIATO Cettina - SIBOLDI Rosangela (a cura di),
Io credo. Noi crediamo. Il dinamismo dell’atto di fede. Atti del Seminario di Studio interdisciplinare (Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium», Roma 22 dicembre 2012),
Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana 2013.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain