Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > La Facoltà al Sinodo

La Facoltà al Sinodotorna su

La Prof. Smerilli e Lucy Nderi, dottoranda, partecipano come uditrici alla XV Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

 

La Prof. Smerilli e Lucy Nderi, dottoranda, partecipano come uditrici alla XV Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Ci rallegriamo per questa nomina e auguriamo loro buon lavoro. L’elenco completo dei partecipanti è stato reso noto dalla Sala Stampa della Santa Sede.

Come noto, l’Assemblea sinodale si svolge dal 3 al 28 ottobre 2018.

L’iter di preparazione è stato lungo e articolato in alcune tappe in cui è stata visibile la presenza di membri della Comunità accademica della Facoltà.

La Prof.ssa Maria Teresa Spiga ha partecipato alla Commissione che ha predisposto il documento preparatorio; la Prof.ssa Karla Figueroa ha preso parte alla Riunione presinodale (19-24 marzo 2018) con l’obiettivo di dare la possibilità ai giovani di presentare ai Padri Sinodali un documento in cui esprimono il loro punto di vista sulla realtà, le loro idee, il loro sentire, le loro proposte. Vi hanno partecipato 315 ragazzi e ragazze in rappresentanza dei giovani dei 5 Continenti, più i circa 15mila attivi sui differenti profili social predisposti appositamente per l’occasione.

Ora tocca alla Prof.ssa Smerilli, Docente di Economia politica e membro del Comitato scientifico e organizzatore delle settimane sociali dei cattolici della Conferenza Episcopale Italiana, e a Lucy Muthoni Nderi, dottoranda in Psicologia dell’Educazione, ma fino allo scorso anno operatrice pastorale per giovani in difficoltà sociale e bambini di strada, educatrice in casa famiglia a Makuyu (Kenya).

Le settimane del Sinodo saranno un osservatorio privilegiato, aperto sulla condizione e sulla situazione mondiale delle giovani generazioni, un porsi in ascolto delle voci dei giovani: un’esperienza che le arricchirà personalmente, ma di cui potranno fruire anche tutta la Comunità accademica della Facoltà, impegnata nel delicato compito di “coltivare il talento di educare”.

Alcune riflessioni della Facoltà sul Sinodo dei giovani è raccolta nel Dossier sul numero 1 della Rivista di Scienze dell’Educazione.

Nell’introduzione, la Prof.ssa Spiga scrive in particolare: «Gli studi presentati nel Dossier rilevano come il tema che i Padri sinodali affronteranno è variegato e si presta ad ulteriori approfondimenti. Sia le iniziative già realizzate, sia i metodi di approccio utilizzati e i punti di arrivo degli studi del Dossier documentano come ci si trovi di fronte ad un mondo giovanile non omogeneo e orientano a pensare a “più mondi giovanili” ciascuno dei quali ha la sua grammatica, la sua sintassi e le sue modalità comunicative, sempre nuove se le si leggono a partire dall’universo dei significati di cui sono portatrici».

 

Il sito del Sinodo 2018

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain