Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > World Congress OIEC 2019

World Congress OIEC 2019torna su

«Educare all’umanesimo solidale per costruire una civiltà dell’amore» è stato il tema del Congresso internazionale della OIEC (Office International de l’Enseignement Catholique), svoltosi dal 5 all’8 giugno 2019, presso la Fordham University di New York (Stati Uniti).

Circa 572 i partecipanti, tra Rettori e Docenti delle Università cattoliche, Dirigenti, Coordinatori, Pedagogisti, Insegnanti e membri delle Commissioni episcopali per l’educazione, operatori delle scuole cattoliche, rappresentanti di 107 paesi, 210 mila scuole, 60 milioni di studenti.

La Facoltà «Auxilium era rappresentata dalla Prof.ssa Martha Séïde, riconfermata come membro del Consiglio e nuovamente eletta membro del Comitato esecutivo.

L’approfondimento della tematiche si è sviluppato secondo una metodologia che ha permesso di

  • conoscere la situazione reale delle scuole cattoliche nel mondo mediante le relazioni dei Segretari regionali;
  • affrontare e riflettere sulle sfide che interpellano le scuole cattoliche oggi attraverso alcune relazioni di fondo presentate da esperti
  • condividere le buone pratiche delle scuole cattoliche del mondo con un confronto in gruppi liberi
  • interagire e realizzare un lavoro cooperativo nei laboratori, individuando insieme le linee di futuro per la scuola cattolica, sintetizzate in un carta da promulgare alla sede delle Nazioni Unite.

La Prof.ssa Séïde ha guidato il laboratorio dal titolo: Per la formazione dei dirigenti e degli insegnanti adatti alla realtà educativa contemporanea.

L’ultima sessione del Congresso si è realizzata presso la sede delle Nazioni Unite ed è stata presieduta dall’arcivescovo Bernardito Auza, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l’ONU. La scelta della sede è stata pensata con lo scopo di fare sentire al mondo la voce e l’impegno delle scuole cattoliche in sintonia con l’Agenda 2030.

Infatti, “Educatio sì” è stato il motto che, parafrasando il titolo dell’Enciclica Laudato sì di Papa Francesco, ha evidenziato l’impegno delle scuole cattoliche del mondo di coniugare le linee direttive di Agenda 2030 delle Nazioni Unite con gli orientamenti della Congregazione per l’Educazione Cattolica, Chiesa, per educare all’umanesimo solidale e alla custodia del creato.

 

Galleria di foto

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain