Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Uno sguardo al passato e una proiezione verso il futuro

Uno sguardo al passato e una proiezione verso il futurotorna su

Dopo la pausa estiva, si ricomincia e, puntualmente, la pubblicazione del secondo numero del Bollettino «dall’Auxilium» accompagna e aiuta a fare memoria degli eventi dei mesi appena trascorsi. La vita della comunità accademica è tutta da sfogliare, sia online che su carta: cronaca, attività degli organi collegiali, pastorale universitaria, attività delle docenti e notizie dalle exallieve e dagli exallievi.

Nell’Editoriale la Preside, Prof. Pina Del Core, riflette sugli impegni che vedranno coinvolte - con l'avvio del nuovo anno accademico - le diverse componenti della Comunità Accademica e invita a sentirsi parte e voce attive nel processo di Valutazione di Qualità avviato in questi ultimi mesi: «La riflessione e lo scambio tra i diversi soggetti della Comunità accademica - scrive -, studenti, docenti e personale tecnico amministrativo, nella prima fase di autovalutazione istituzionale ci ha già lanciate, a partire dalla precedente esperienza di Valutazione di Qualità, su un processo, oramai pluriennale, di pianificazione strategica: ci ha portato a interrogarci su quali fossero gli aspetti da migliorare e le nuove sfide emergenti e innovative in grado di proiettare la Facoltà verso il futuro».

Un appello ad una volontà e condivisa, perché «nel definire le strategie che orienteranno l’organizzazione e la governance della Facoltà verso il 2020, oltre a continuare a muoversi con convinzione all’interno del proprio orizzonte valoriale e nella propria specifica vision e mission, siamo consapevoli di dover fare i conti con un quadro di grande instabilità e incertezza, ma osiamo andare avanti con la speranza e la fiducia di chi crede che il futuro stia nell’educazione dei giovani e specificamente nella formazione degli educatori di domani».

 

Bollettino «dall’Auxilium» 2/2014

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain