Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Tirocinio III anno Educazione religiosa

Tirocinio III anno Educazione religiosa

Programmatorna su

Codice: 00178

Docente: Cettina Cacciato Insilla    

Anno: 2021-2022

Semestre: 1/2

Orario:

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

Il Tirocinio si propone di aiutare lo studente a definire le varie forme di Educazione Religiosa e a rileggere criticamente, in prospettiva educativa, alcuni avvenimenti ecclesiali osservati o partecipati

Risultati di apprendimento attesi:

Al termine del Tirocinio la/lo studentessa/e:

  • definisce l’Educazione Religiosa nella sua accezione ampia e in quella della religione Cattolica;
  • valorizza le nozioni di base delle scienze dell’educazione e delle scienze teologiche nel descrivere i vari processi di educazione religiosa cristiana;
  • verbalizza la globalità dell’esperienza di tirocinio in forma orale e/o scritta;
  • rilegge criticamente le proprie esperienze (in atto e pregresse) di Educazione Religiosa;
  • è disponibile a lavorare e collaborare con gli altri durante l’esperienza di osservazione e/o intervento diretto.

Argomenti:

Dopo attività di ricerca e discussione peer to peer sul valore dell’Educazione Religiosa per il cattolicesimo e le grandi religioni, gli studenti sono accompagnati a compiere attività di osservazione di alcune esperienze e di collaborazione (piena o parziale) alla conduzione di alcune di esse.

Nei casi previsti gli studenti sono invitati a rileggere le proprie esperienze pregresse secondo un protocollo guida.

Modalità di svolgimento:

Le attività di insegnamento/apprendimento previste sono le seguenti:

  • lezione frontale
  • discussione in gruppo
  • approfondimenti tematici
  • problem based learning
  • feedback tra pari

Modalità e criteri di verifica:

La valutazione finale terrà in considerazione la:

  • partecipazione attiva alle discussioni in aula;
  • verifica orale in itinere;
  • presentazione scritta dell’esperienza complessiva (Libretto e relazione scritta).

Nella valutazione si terrà conto di:

  • adeguatezza del lessico disciplinare e precisione terminologica;
  • chiarezza nell’esposizione;
  • completezza delle informazioni durante l’esposizione orale (verifica in itinere);
  • feedback del Tutor sullo stile di presenza della/o studentessa/e;
  • qualità formale dei testi scritti.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain