Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Il Sistema preventivo nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice

Il Sistema preventivo nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice

Programmatorna su

Codice: SP403

Docente: Piera Ruffinatto    

Anno: 2017-2018

Semestre: 1

Orario: Venerdì 1°, 2°, 3°

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

Il Corso intende promuovere l’acquisizione di conoscenze nell’ambito della pedagogia salesiana compresa e attuata nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA) e l’approfondimento vitale dei valori che la caratterizzano, nella loro dimensione storico-pedagogica e in dialogo con le problematiche educative contemporanee.

Obiettivi:

Al termine del Corso la studente è in grado di manifestare le seguenti competenze:

  • conosce il metodo educativo delle FMA che si fonda sull’umanesimo pedagogico cristiano di san Giovanni Bosco creativamente vissuto e interpretato da santa Maria Domenica Mazzarello e dalle prime comunità dell’Istituto;
  • conosce le fonti pedagogiche dell’Istituto e le sa valorizzare in ordine all’approfondimento del carisma educativo FMA e in vista della sua missione educativa;
  • sa ricostruire, secondo una linea cronologica e con criteri pedagogici e preventivi, l’evoluzione della pratica educativa nell’Istituto delle FMA;
  • è capace di rileggere l’esperienza educativa dell’Istituto delle FMA e la sua propria esperienza alla luce dei valori del Sistema preventivo compreso e vissuto dalle FMA;
  • è capace di mettere in dialogo la pedagogia preventiva con le sfide e le problematiche educative contemporanee collocandole nel contesto socio culturale ed ecclesiale dal quale proviene;
  • è abilitata ad offrire un valido apporto alla conoscenza e all’assimilazione del Sistema preventivo delle FMA nella formazione iniziale e permanente dell’Istituto e della Famiglia Salesiana.

Argomenti:

  • Presentazione dell’insegnamento nelle sue finalità e articolazione ed in rapporto con le altre discipline del curriculum.
  • Le fonti per lo studio del metodo educativo delle FMA.
  • Il Sistema preventivo nell’esperienza educativa di Maria Domenica Mazzarello e delle prime comunità di Mornese e Nizza Monferrato.
  • La reinterpretazione del Sistema preventivo nell’esperienza educativa di Maddalena Morano, Emilia Mosca, Elisa Roncallo.
  • Il Manuale del 1908 e l’ottica relazionale del Sistema preventivo negli insegnamenti di don Filippo Rinaldi.
  • Il Sistema Preventivo nella svolta ermeneutica degli anni Sessanta: madre Angela Vespa. Percorsi di rilettura del Sistema Preventivo negli anni Ottanta e Novanta.
  • Le prospettive pedagogiche di riferimento per l’applicazione del Sistema Preventivo nelle Linee della missione educativa delle FMA Perché abbiano Vita e Vita in abbondanza.
  • Le prospettive pedagogiche preventive presenti nei Capitoli Generali XXII-XXIII dell’Istituto delle FMA.

Modalità di svolgimento:

Lezioni frontali esposte con utilizzo di diverse tecniche. Approfondimenti personali sui contenuti e lavori in aula attraverso la modalità del cooperative learning.

Modalità di verifica:

L’esame consiste in un colloquio orale che avrà per oggetto la conoscenza dei contenuti appresi nel corso. Per chi desidera il colloquio può partire dalla presentazione di un argomento di approfondimento personale a scelta. 

Bibliografia:

Obbligatoria
Ruffinatto Piera, La relazione educativa. Orientamenti ed esperienze nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Roma, LAS 2003.

Consigliata
Oltre la bibliografia che verrà offerta sulla Piattaforma per la Didattica online, si consiglia anche di consultare:
Cavaglià P., El Sistema preventivo ed la educación de la mujer. Esperiencia pedagógica de las Hijas de María Auxiliadora, Madrid, Editorial CCS 1999; Ruffinatto P. - Borsi M. (a cura di), Sistema preventivo e situazioni di disagio. L’animazione di un processo per la vita e la speranza delle nuove generazioni, Roma, LAS 2008; Ruffinatto P., La fedeltà allo “spirito di don Bosco” chiave interpretativa della metodologia educativa delle FMA, in Ruffinatto P., - Séïde M., L’arte di educare nello stile del Sistema Preventivo. Approfondimenti e prospettive, Roma, LAS 2008, 19-87; Ruffinatto P., L’amorevolezza educativa nei testi normativi delle Figlie di Maria Ausiliatrice (1878-1982), in Ruffinatto P., - Séïde M., L’arte di educare nello stile del Sistema Preventivo. Approfondimenti e prospettive, Roma, LAS 2008, 337-386; Ruffinatto P., - Séïde M., Accompagnare alla sorgente in un tempo di sfide educative, Roma, LAS 2010.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain