Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Offerta formativa > Corso di Perfezionamento o Master di I e II livello in Gestione e sviluppo delle risorse emotive

Gestione e sviluppo delle risorse emotive


Presentazionetorna su

Comprendere e potenziare l’intelligenza emotiva significa arricchire e rivoluzionare la pratica clinica, educativa, sociale, sanitaria, trasformare la dinamiche dei gruppi e i processi organizzativi.
Quando la mente abbraccia il cuore si opera un cambiamento vitale nella soggettività, nella professionalità, nell'istituzione.

Finalitàtorna su

Il Master di II livello consente di imparare a trattare con competenza nel lavoro psicologico, sociale, educativo, sanitario con i singoli e con i gruppi, la forza trasformativa delle emozioni, nel rispetto dello specifico ruolo professionale.
Permette di acquisire un'ampia gamma di tecniche per potenziare la capacità di ascolto emotivo di sé e dell'altro, per affrontare i conflitti e i problemi, per fare emergere soluzioni, per ottimizzare la comunicazione e il lavoro di gruppo, per migliorare la qualità e l'efficacia dell'intervento di ascolto, di aiuto e di cura, per dare una risposta alla sofferenza dei soggetti più deboli.

Obiettivitorna su

  • Comprendere il valore del rispetto di tutte le emozioni e delle emozioni di tutti.
  • Sviluppare competenze tecniche, relazionali e comunicative sull'intelligenza emotiva.
  • Riconoscere ed utilizzare il potenziale trasformativo dell'intelligenza emotiva e dell'ascolto attivo ed emotivo nella vita personale e professionale.
  • Conoscere a fondo le moderne teorie sul funzionamento e sul ruolo delle emozioni.
  • Padroneggiare i fondamenti della conduzione di gruppo basata sull'intelligenza emotiva, imparando a sviluppare e a gestire le risorse emotive del gruppo, dell'équipe e dell'organizzazione.
  • Acquisire strumenti per riconoscere e gestire le dinamiche conflittuali e blocchi comunicativi all'interno del gruppo (formativo, terapeutico, didattico, organizzativo)

Destinataritorna su

II Corso Master si rivolge a operatori che si confrontano con il disagio degli adulti nella prevenzione, nella tutela, nell'assistenza sociale, nell’educazione, nell’istruzione, nell’intervento psicologico e sanitario. Si rivolge a chi desidera avviarsi ad una professione di aiuto dove la gestione e la regolazione delle emozioni e la loro integrazione nell'intelligenza mentale e sociale sono una prospettiva di sviluppo professionale e di attivazione di risorse.

Sbocchi occupazionalitorna su

La figura professionale formata dal Master risulta capace di favorire lo sviluppo dell'intelligenza emotiva nelle persone, nei gruppi e nelle organizzazioni con cui lavora. Tale competenza rappresenta un valore aggiunto alle specifiche professionalità degli operatori e risulta di particolare efficacia nella gestione di tutte le fasi del lavoro di aiuto, di ascolto, di cura.
La gestione e la regolazione delle emozioni e la loro integrazione nell'intelligenza emotiva e sociale rappresentano una prospettiva culturale e professionale che conoscerà una grande espansione nel prossimo futuro, perché le emozioni sono straordinarie risorse per l'individuo e per la società attivabili senza aggiunta di grandi costi ed anzi risparmiando sui costi delle forme attuali di cura della patologia individuale e sociale.

Diploma e crediti formativitorna su

Il Diploma di Master universitario di Il livello è rilasciato dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione «Auxilium» di Roma riconosciuto dalla Santa Sede. Agli effetti civili il Diploma di Master ha valore secondo i Concordati, le Legislazioni vigenti nei vari Stati e le norme particolari delle singole Università o Istituti Universitari. Il riconoscimento civile del titolo è sottoposto, pertanto, alla discrezionalità delle singole istituzioni italiane cui viene presentato (il titolo è stato riconosciuto valido in molti concorsi pubblici).
I Corsi Master sono validi ai fini della formazione e dell'aggiornamento dei docenti a norma delle Direttive del Ministero della Pubblica Istruzione.
Diploma di Qualifica per coloro che hanno frequentato senza avere il titolo richiesto per un Corso Master o perché hanno un altro titolo di Laurea non affine o sono in possesso solo di un titolo di Diploma di Scuola Secondaria Superiore.

Articolazionetorna su

Il Corso è articolato in moduli tematici, in insegnamenti, giornate esperienziali, studio personale e si conclude con l'elaborazione e la discussione di un project work finale, per complessive 1500 ore corrispondenti a 60 ECTS (European Credit Transfer System) così suddivisi:

  • 9 moduli mensili (venerdì, sabato) per un totale di 180 ore di lezioni e 770 di studio (38 ECTS);
  • 1 modulo sarà residenziale e comporterà rielaborazione individuale dell'esperienza e attività di pratica meditativa 30 ore nel corso del seminario residenziale e 170 di rielaborazione e pratica (8 ECTS);
  • 1 Master Class sul tema dell'autobiografia ed intelligenza emotiva 75 ore di lezione e di studio (3 ECTS);
  • 1 convegno sul tema dell'ascolto empatico 25 ore di lezione e riflessiva successione (1 ECTS).
La formulazione e la realizzazione di un project work finale sarà proposto e realizzato dal candidato in un ambito istituzionale o professionale concordato con il tutor del corso che affiancherà il corsista nelle fasi di preparazione, realizzazione e verifica con momenti di confronto individuali o in piccolo gruppo per un totale di 250 ore (10 ECTS).

Metodologia

Le metodologie utilizzate mirano a far crescere nell'allievo una sana autocentratura, cioè la capacità di sviluppare la calma, la stabilità, la conoscenza e l'ascolto emotivo di sé mentre si è impegnati nel campo relazionale (soprattutto quando questo campo è sofferto e conflittuale).
Si punta ad attivare in modo sinergico le componenti cognitive e affettive, facendo interagire l'approfondimento teorico, l'allenamento emotivo dei partecipanti, la rielaborazione delle loro esperienze professionali, la sperimentazione diretta da parte dei corsisti della conduzione di gruppo e nella comunicazione efficace in pubblico nel rispetto delle emozioni.

Attività formativetorna su

  • 1° modulo
    L'ETICA DELLE EMOZIONI E DELLA CONSAPEVOLEZZA
    * Gestione e sviluppo delle risorse emotive. Premesse etiche, culturali e deontologiche
    * La consapevolezza per integrare e gestire le emozioni: l'integrazione tra competenze tecniche e competenze emotive.
    Pina del Core, Preside della Facoltà «Auxilium»; Claudio Foti, Direttore del Master
    18 e 19 gennaio 2019
  • MASTER CLASS
    INTELLIGENZA EMOTIVA E LAVORO AUTOBIOGRAFICO
    Roberto Bianco e Anna Maltese
    22 e 23 febbraio 2019
  • 2° modulo
    LE EMOZIONI COME RISORSA E L'INTELLIGENZA EMOTIVA
    * A che cosa servono le emozioni? Psicologia e neuroscienze di fronte alle emozioni. Cosa fare per utilizzare, regolare e sviluppare in modo sano le emozioni?
    * L'intelligenza emotiva: principi, campi e tecniche. Sviluppare le competenze emotive e le risorse di ascolto
    Martina Davanzo, Sarah Testa
    22 e 23 marzo 2019
  • 3° modulo
    L'ASCOLTO ATTIVO, L'ASCOLTO EMOTIVO E L'ASCOLTO EMPATICO. L'ASCOLTO DI SE' E LA CURA DI SE'.
    * Le operazioni mentali dell'ascolto. L'ascolto nell'intervento sociale, educativo, scolastico, sanitario e psicologico.
    * Il bambino interiore e l'adulto interiore (Claudio Foti)
    12 e 13 aprile 2019
  • 4° modulo
    SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE EMOTIVE ATTRAVERSO LA CONDUZIONE DI GRUPPO
    * Le linee guida della conduzione di gruppo
    * Conduzione di gruppo con l'intelligenza emotiva sulle tematiche del disagio, del conflitto, del bullismo, delle regole, dell'educazione all'affettività e alla sessualità
    Claudio Foti
    17 e 18 maggio 2019
  • 5° modulo
    PRATICA DELLA MINDFULNESS E SVILUPPO DELL'ATTENZIONE E DELLA CONSAPEVOLEZZA
    * La presenza mentale, l'accettazione e la compassione per gestire la vita emotiva
    * La mindfulness e la consapevolezza delle emozioni
    Claudio Foti
    14 e 15 giugno 2019
  • 6° modulo
    SCRITTURA DI SE' E INTELLIGENZA EMOTIVA PER UNA CRESCITA PERSONALE E PROFESSIONALE
    * La scrittura autobiografica per prendersi cura di se' e degli altri nelle professioni di aiuto
    * L'autobiografia: analisi degli strumenti per sollecitare la memoria e guidare la scrittura
    Roberto Bianco e Anna Maltese
    5 e 6 luglio 2019
  • 7° modulo
    L'INTELLIGENZA EMOTIVA E L'ESPERIENZA DELL'ERRORE, DEL DIFETTO, DELLO SVANTAGGIO
    * L’ “errore” come risorsa
    * Lo svantaggio, l'handicap e l'intelligenza emotiva
    Paola Crosetto e Silvia Carnisio
    20 e 21 settembre 2019
  • 8° modulo
    COME AFFRONTARE LE EMOZIONI DISTURBANTI DEL TRAUMA E NON LASCIARE DA SOLE LE VITTIME
    * Che cos'è il trauma, i suoi effetti e la sua cura
    * Ascoltare, accettare e rielaborare le emozioni. Il sostegno educativo e sociale al soggetto traumatizzato
    Nadia Bolognini
    18 e 19 ottobre 2019
  • 9° modulo
    PREVENIRE E CONTRASTARE LA VIOLENZA AI DANNI DEI SOGGETTI DEBOLI: LE DONNE E I BAMBINI
    * Cultura patriarcale e violenza alle donne
    * Violenza domestica e violenza assistita: due facce della stessa medaglia
    Franca Vocaturi
    15 e 16 novembre 2019
  • 10° modulo
    RISORSE EMOTIVE NELLA COMUNITA' EDUCATIVA. PRESENTAZIONE DEI PROJECT WORK
    * Gestione e sviluppo delle risorse emotive nelle comunità
    * La formazione permanente all'intelligenza emotiva
    Silvia Deidda, Claudio Foti
    13 e 14 dicembre 2019

Requisiti per l'ammissionetorna su

AI Master sono ammessi coloro che posseggono la Laurea Magistrale o Specialistica (o la Laurea quadriennale/quinquennale secondo il vecchio ordinamento) in Psicologia, Medicina, Scienze dell'Educazione, Pedagogia, Servizio Sociale e Sociologia, Scienze infermieristiche, Lettere, Giurisprudenza.
Possono essere ammessi a partecipare al Corso Master anche i laureati provenienti da altri tipi di Facoltà, come pure quanti posseggono un Diploma di Scuola Secondaria Superiore, purché abbiano un'esperienza almeno triennale di lavoro nel campo psico-socioeducativo.
A costoro potrà essere rilasciato solo un Diploma di Qualifica o un Attestato di frequenza.

Incompatibilità

Ai sensi dell’art 142 del T.U. 1592/1933 è vietato iscriversi contemporaneamente a più corsi di studi universitari. Pertanto i partecipanti al Master in “Gestione e sviluppo delle risorse emotive” non possono iscriversi nello stesso anno accademico ad altri Master, Scuole di Specializzazione, Dottorati di Ricerca, Corsi di Laurea e Laurea Magistrale. Fanno eccezione i Corsi di Alta Formazione e di Formazione.

Informazioni per iscriversitorna su

Il Master si svolge a Roma, presso la sede della Facoltà «Auxilium», da gennaio 2019 a dicembre 2019.
Orario di svolgimento lezioni: Venerdì: 8.30 - 19.00; Sabato: 9.00 - 18.00.

  • Per iscrizioni entro il 9 novembre 2018: 1.800,00 Euro + Iva
  • Per iscrizioni dopo il 9 novembre 2018: 1.950,00 Euro + Iva
  • Acconto da versare per chi si iscrive entro il 9 novembre 2018: 500 euro + Iva all'atto di iscrizione
  • Acconto da versare per chi si iscrive dopo il 9 novembre 2018: 650 euro + Iva all'atto di iscrizione
  • Rate successive: prima rata 500,00 € + Iva entro il 15/03/2019, seconda rata 400,00 € + Iva entro il 15/06/2019, terza rata 400,00 € + Iva entro il 15/09/2019
Inviare richiesta di ammissione a: info@cshg.it
L'ammissione dei candidati avverrà previa valutazione del curriculum vitae e/o mediante un eventuale colloquio di approfondimento da parte della Direzione Scientifica.

Altre informazionitorna su

Segreteria della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium»
tel: 06.61564226
email: segreteria@pfse-auxilium.org

Segreteria «Centro Studi Hansel e Gretel»
tel. 011 6405537 - fax: 01119771997 dal lunedì al venerdì ore 09:00 -16:00
email info@cshg.it

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain