Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Offerta formativa > Corso di Alta Formazione in Coordinamento della Scuola paritaria salesiana delle FMA

Coordinamento della Scuola paritaria salesiana delle FMA


Presentazionetorna su

La Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma e l’Associazione Centro Italiano Opere Femminile Salesiane Scuola delle Figlie di Maria Ausiliatrice (CIOFS Scuola FMA) per l’anno 2017-2018 realizzano un Corso di Alta Formazione in «Coordinamento della scuola paritaria salesiana delle FMA».
La scuola va guidata, oggi più che mai, da persone professionalmente preparate e totalmente impegnate nella costruzione di una comunità educante con chiara identità e progettualità, gestita con efficacia. Di fronte alla riconosciuta complessità della società e della scuola italiana, la scuola salesiana delle Figlie di Maria Ausiliatrice ritiene fondamentale assicurare la presenza di figure educative e dirigenziali che credono nel valore della scuola e siano competenti nella progettazione-valutazione, nel coordinamento delle attività educativo-didattiche e capaci di rinnovare costantemente la loro cultura pedagogica attingendo in modo creativo al Sistema preventivo di S. Giovanni Bosco e S. Maria Domenica Mazzarello.
Valorizzando l’esperienza di formazione pluridecennale del personale direttivo delle scuole salesiane delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), il Corso di Alta Formazione mira a qualificare e riqualificare le/i coordinatrici/ori delle attività educative e didattiche, perché operino con un approccio integrale della persona umana, con competenze relazionali e comunicative, abilità didattica, capacità di organizzazione e gestione efficace e innovativa della scuola, riappropriandosi del ricco patrimonio pedagogico salesiano.

Finalitàtorna su

Il Corso di Alta Formazione si prefigge di far acquisire e di potenziare le competenze per gestire il cambiamento culturale nella scuola dell’autonomia approfondendo il criterio preventivo salesiano e rinnovando la didattica e l’organizzazione perché risponda alle molteplici e costanti esigenze formative dell’oggi.

Obiettivitorna su

Gli obiettivi formativi del Corso di Alta Formazione sono:


  • possedere le chiavi interpretative fondamentali della persona umana per una visione teo-antropologica e pedagogico-salesiana integrale;
  • abilitarsi alla progettazione educativa e formativa nell’ottica del miglioramento continuo e nella prospettiva salesiana;
  • approfondire gli elementi costitutivi della relazione educativa salesiana e delle sue implicanze nell’ambito scolastico;
  • promuovere una leadership condivisa del coordinatore e del docente;
  • costruire il curricolo verticalizzato tenendo presenti i criteri fondamentali della pedagogia salesiana;
  • conoscere e approfondire la normativa scolastica attuale nel quadro dell’identità della scuola paritaria

Destinataritorna su

Il Corso si rivolge a Direttrici delle comunità scolastiche, neo coordinatrici/tori, vice coordinatori, docenti con ruoli di responsabilità, docenti FMA con almeno 3 anni di insegnamento.

Diploma e crediti formativitorna su

La frequenza all’intero Corso di Alta Formazione consentirà l’acquisizione dei seguenti titoli e crediti:


  • Diploma di Alta Formazione in Coordinamento della Scuola paritaria Salesiana delle Figlie di Maria Ausiliatrice rilasciato dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma riconosciuto dalla Santa Sede con nulla-osta della Congregazione per l’Educazione Cattolica;
  • Attestato di partecipazione dall’Associazione CIOFS Scuola FMA accreditata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (con Decreto del 06/12/2004) come Ente riconosciuto per la formazione del personale della scuola.
Il Corso di Alta Formazione è valido altresì ai fini della formazione e dell’aggiornamento dei docenti a norma della Direttiva del MIUR n. 90 del 1° dicembre 2003 e del CNNL Comparto Scuola 2006-2009 art. 67 comma 2.

Articolazionetorna su

Il Corso ha la durata di un anno (Settembre 2017-Settembre 2018) ed è strutturato in 5 moduli di carattere teorico, teorico-pratico ed esperienziale, per un totale di 15 crediti ECTS. I moduli sono collegati tra loro e alternano


  • Formazione Residenziale (FR) con lezioni frontali e laboratori (72 ore) in 5 weekend,
  • Formazione a distanza (FAD) approfondimenti tematici guidati e esercitazioni attraverso la piattaforma e-learning (152 ore),
  • Stage esperienziale da svolgersi nel proprio contesto lavorativo (100 ore),
  • Progettazione e costruzione di un ePortfolio e di un project work finale (50).
Al termine del percorso è previsto un momento guidato di verifica e valutazione in gruppo del Corso. I moduli formativi in presenza (FR) si svolgono dal venerdì pomeriggio alla domenica mattina in 5 fine settimana secondo un calendario stabilito.
I moduli si incentrano sulle seguenti aree: Pedagogica, Gestionale-Organizzativa, Didattica, Comunicativa-Relazionale.

Attività formativetorna su

1° AREA PEDAGOGICA
ATTIVITÀ FORMATIVE IN PRESENZA


  • La presentazione del Corso e degli strumenti
  • La formazione del personale docente e direttivo delle scuole salesiane delle FMA negli ultimi 30 anni in Italia Le figure apicali e il Coordinatore delle attività educativo-didattiche.
  • La visione integrale della persona umana e dell’educazione:
    - approccio filosofico
    - approccio teologico
    - approccio psicologico
    - approccio pedagogico-salesiano
  • Realtà giovanile e sfide educative: approccio

2° AREA GESTIONALE - ORGANIZZATIVA
ATTIVITÀ FORMATIVE IN PRESENZA (FR) (16 ORE)

  • Le competenze in materia di istruzione e formazione nella gestione di una scuola paritaria.
  • Il rapporto tra le Autonomie scolastiche e quelle istituzionali.
  • Le competenze e i compiti del Coordinatore delle attività educative e didattiche e degli Organi collegiali. Gestione documentazione
  • Valutazione e qualità nelle organizzazioni autonome: il RAV e il Piano di miglioramento (Lettura dei dati INVALSI, gestione PAI)
  • Il bilancio sociale e il project management

3° AREA DIDATTICA
ATTIVITÀ FORMATIVE IN PRESENZA (FR) (16 ORE)

  • Il PTOF e il curricolo per competenze
  • La promozione, lo sviluppo e la valutazione di competenze disciplinari e trasversali nel curricolo verticalizzato
  • Il ruolo e le funzioni del Coordinatore e del gruppo di lavoro (GLI) per l’inclusione (PAI)
  • Esperienze di curricolo verticalizzato e di didattica innovativa

4° AREA COMUNICATIVA-RELAZIONALE
ATTIVITÀ FORMATIVE IN PRESENZA (FR) (16 ORE)

  • La relazione educativa salesiana, lo sviluppo dell’ambiente educativo e della “comunità” professionale salesiana
  • La leadership educativa: modelli e contesti
  • La gestione delle risorse umane e delle dinamiche del gruppo classe e degli organi collegiali

5° VALUTAZIONE E VERIFICA
ATTIVITÀ FORMATIVE IN PRESENZA (FR) (16 ORE)

  • La valutazione come azione della comunità scolastica e del Coordinatore: elementi e processi Discussione di 4 esperienze dei corsisti
  • Presentazione degli esiti e delle competenze
  • Valutazione e verifica del Corso e consegna attestati

Requisiti per l'ammissionetorna su

Possono accedere al Corso di Alta Formazione coloro che siano in possesso del titolo di studio richiesto per l’insegnamento (Laurea Magistrale) ed abbiano svolto almeno 3 anni di docenza.

Informazioni per iscriversitorna su

Il Corso di Alta Formazione è rivolto ad un minimo di 25 partecipanti. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, il Corso potrebbe non essere attivato.
È ammessa la partecipazione ad uditori e uditrici che intendono frequentare qualche modulo.

Per informazioni sul corso è possibile telefonare al
CIOFS Scuola FMA
tel. 06 57305103 o 06 57135742
(lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00)
email: sedenaz@ciofs-scuola-fma.it

Altre informazionitorna su

Sede formativa

Le lezioni in presenza si svolgeranno (4 weekend) a Roma in via Marghera, 59 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice che si trova accanto alla Stazione Termini.
L’ultimo modulo si svolgerà presso la sede della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» in via Cremolino, 141, Roma.

Tempi previsti

Le lezioni frontali e i laboratori della formazione residenziale in presenza si svolgeranno in 4 weekend dalle ore 16.00 del venerdì alle ore 13 della domenica secondo il seguente calendario:
  • 1° weekend: 22-24 settembre 2017
  • 2° weekend: 3-5 novembre 2017
  • 3° weekend: 9-11 febbraio 2018
  • 4° weekend: 6-8 luglio 2018
L’ultimo incontro si svolgerà dalle ore 9.00 alle 18.00 di sabato:
- 8 settembre 2018

I tempi di formazione e autoformazione online in FAD sono precisati nella programmazione dei rispettivi moduli.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain