Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Offerta formativa > Corso di Alta Formazione in Coordinatore dei servizi di integrazione socio-sanitaria

Coordinatore dei servizi di integrazione socio-sanitaria


Presentazionetorna su

Per Integrazione Socio-Sanitaria si intende il “coordinamento tra servizi sociali e sanitari pubblici” atti a garantire ciò che l'OMS definisce come salute uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o di infermità.
Il Decreto Legislativo n. 229/1999 e la legge quadro 328/2000 sono stati in questi anni stimolo e indirizzo per una nuova visione della salute della persona, la cui garanzia è l’attivazione di servizi integrati e coordinati a livello locale.
Il sistema di welfare sta dunque risentendo di una riorganizzazione che mira sempre di più alla realizzazione di protocolli e buone prassi, realizzate da equipe multidimensionali, che prevedano il coinvolgimento sia di esperti del settore sociale che sanitario, al fine di promuovere forme di sostegno su più fronti per assicurare una presa in carico globale dell’individuo. In questi anni i principali sistemi regionali di welfare si sono riorganizzati in chiave socio-sanitaria, creando nuovi spazi e nuovi ruoli di responsabilità sia nella programmazione che nella gestione dei servizi socio-sanitari.
Alla luce di queste trasformazioni, risulta importante che figure professionali chiave coinvolte nell’ambito dell’assistenza sociale e sanitaria alla persona acquisiscano conoscenze e competenze per l’organizzazione ed il coordinamento di servizi integrati innovativi.

Finalitàtorna su

Il Corso ha lo scopo di fornire le principali conoscenze teoriche e di ricerca per lo sviluppo delle competenze professionali, rafforzando il curriculum formativo dei professionisti e degli operatori che sono coinvolti a vario titolo nei processi di integrazione socio-sanitaria.

Obiettivitorna su

Gli obiettivi formativi del percorso di Alta Formazione sono:

  • conoscere il quadro normativo di riferimento sull’integrazione socio-sanitaria a livello nazionale e regionale;
  • saper utilizzare gli strumenti di programmazione e gestione del sistema integrato;
  • acquisire i principali strumenti di valutazione e di programmazione individualizzata degli interventi;
  • possedere le competenze specifiche per il coordinamento dei diversi servizi di integrazione socio-sanitaria.
Il Corso prevede una varietà di strategie di insegnamento, quali lezioni, workshop specialistici, lavoro ed esercitazioni di gruppo, role-play, gruppi di supervisione, e-learning, a seconda della natura del modulo di apprendimento.

Diploma e crediti formativitorna su

La frequenza dell’intero Corso di Alta Formazione consentirà l’acquisizione dei seguenti titoli e crediti:

  • Diploma di Alta Formazione rilasciato dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma riconosciuto dalla Santa Sede con nulla-osta n. 1547/89/24 del 2 luglio 1997 della Congregazione per l’Educazione Cattolica;
  • Professionisti sanitari: 50 crediti formativi ECM (compresi i Workshop) per psicologo, educatore professionale, medico (discipline: medicina legale, pediatria, neuropsichiatria infantile, ginecologia e ostetricia, neonatologia, psicoterapia, medicina generale, neurologia);
  • Assistenti sociali: il Centro Studi è ente accreditato al CNOAS per la formazione continua degli Assistenti sociali, sono stati, pertanto, richiesti crediti formativi;
  • Personale scolastico: riconoscimento del titolo da parte dell’Amministrazione scolastica, in quanto il Centro Studi Sociali “don Silvio De Annuntiis”, centro organizzatore del Corso, è stato accreditato per la formazione del personale della scuola dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con Decreto del 28.07.2008. La frequenza del Corso consente l’esonero dal servizio nei limiti previsti dalla normativa vigente. I Corsi di Alta Formazione sono validi altresì ai fini della formazione e dell’aggiornamento dei docenti a norma delle Direttive del Ministero della Pubblica Istruzione: n. 305 del 1° luglio 1996 (parere del Capo di Gabinetto del M.P.I. prot. n. 6501/BL dell’11 ottobre 1996) e n. 156 del 26 marzo 1998. Per la frequenza del Corso è possibile per gli insegnanti utilizzare il bonus di € 500,00 per la formazione, in quanto il Corso è organizzato da centro accreditato dal MIUR per la formazione del personale scolastico ai sensi della Direttiva 90/2003. Si rilascia specifica fattura per la rendicontazione.
Agli effetti civili l’attestato rilasciato ha valore secondo i Concordati, le Legislazioni vigenti nei vari Stati e le norme particolari delle singole Università o Istituti Universitari. Il riconoscimento civile è sottoposto, pertanto, alla discrezionalità delle singole istituzioni italiane cui viene presentato e alla valutazione curricolare delle Commissioni giudicatrici.

Articolazionetorna su

Il Corso si articola in complessive 92 ore, di cui 67 ore di lezioni in aula, 13 ore di e-learning, 12 di project work finale.
Le lezioni si svolgono in genere nella giornata di venerdì (dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00) e sabato (dalle ore 9,00 alle 14,00).

Attività formativetorna su

Modulo 1
Aspetti etici e deontologici dei professionisti della cura delle persone
(modulo on line: 8 ore)

Modulo 2
Il quadro generale di riferimento dell’integrazione socio-sanitaria
(modulo: 7 ore in presenza e 5 ore on line)

  • Unità 1: Gli scenari evolutivi dell’integrazione socio-sanitaria in Europa e in Italia
  • Unità 2: Service management e casi studio di integrazione nella Long Term Care
  • Unità 3: L’integrazione socio-sanitaria nella legislazione nazionale e regionale
Modulo 3
Gli strumenti di programmazione e gestione del sistema integrato socio-sanitario
(modulo in presenza: 12 ore)
  • Unità 1: La programmazione integrata socio-sanitaria
  • Unità 2: Catalogo degli strumenti di governo dell’integrazione socio-sanitaria
  • Unità 3: Laboratorio: “Progettare un sistema locale di integrazione socio-sanitaria”
Modulo 4
Funzioni di coordinamento dell’integrazione socio-sanitaria
(modulo in presenza: 12 ore)
  • Unità 1: Ruolo e compiti del coordinatore dell’integrazione socio-sanitaria
  • Unità 2: Strumenti e tecniche di coordinamento e sviluppo delle reti
  • Unità 3: Laboratorio: “Coordinare un distretto socio-sanitario”
Workshop specialistico
Scale di valutazione a breve termine e progettazione del piano assistenziale individualizzato
(modulo in presenza: 6 ore)
  • Unità 1: La valutazione integrata socio-sanitaria: definizioni e scale
  • Unità 2: Il Piano assistenziale individualizzato integrato: modelli e tecniche
  • Unità 3: Laboratorio: “Valutare e programmare l’assistenza individualizzata”
Modulo 5
La valutazione di esito e l’equità di accesso alle cure
(modulo in presenza: 12 ore)
  • Unità 1: La valutazione di esito: strumenti e metodi
  • Unità 2: La valutazione dei percorsi di cura
  • Unità 3: Laboratorio: “Equità di accesso ed esito delle cure”
Modulo 6
Strumenti di gestione dei servizi ad alta integrazione
(modulo in presenza: 12 ore)
  • Unità 1: Il Punto Unico di Accesso: modelli gestionali
  • Unità 2: La gestione integrata delle strutture residenziali e semiresidenziali
  • Unità 3: Progettazione e gestione dei servizi di assistenza domiciliare integrata

Requisiti per l'ammissionetorna su

Possono accedere al Corso universitario di Alta Formazione i professionisti operanti nel settore dell’infanzia e dell’adolescenza in possesso di un titolo di accesso agli studi universitari, e i laureati o laureandi in Servizio sociale, Scienze dell’educazione, Giurisprudenza, Sociologia, Psicologia e Medicina e/o specializzati in Psicoterapia, Pediatria, Neuropsichiatria infantile, Medicina legale, Neonatologia, Ginecologia, o lauree equipollenti.Modalità di iscrizione e costi.

Informazioni per iscriversitorna su

Costo di iscrizione intero ciclo: € 600,00 onnicomprensive della quota di iscrizione e di frequenza (compresi i Workshop).
Per chi si iscrive direttamente on line entro il 30 ottobre 2016 (pagando con carta di credito) sul sito è previsto uno sconto sulla quota di iscrizione (€ 50,00).

L’intero Corso Universitario di Alta Formazione è rivolto ad un minimo di 20 e ad un massimo di 30 allievi. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, il corso potrebbe non essere attivato. In caso di superamento del numero massimo, sarà seguito l’ordine cronologico derivante dalla data di presentazione della domanda alla segreteria, compilata secondo l’apposito modello e completa di un curriculum vitae.
Non è ammessa la partecipazione a singoli moduli del corso.

Altre informazionitorna su

Sede formativa

La sede formativa del Corso è presso il
Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
Piazza don Silvio De Annuntiis
Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
e-mail: centrostudi@ibambini.it
Orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.

Domande di ammissione

Le domande di ammissione devono pervenire alla segreteria del Centro Studi entro il 30 novembre 2016 con una delle seguenti modalità:
  • via telefax al n. 085.9463199, utilizzando l'allegato modulo di iscrizione;
  • via email all'indirizzo: centrostudi@ibambini.it, utilizzando il modulo in formato.doc, disponibile sul sito www.ibambini.it/formazione ;
  • on-line, compilando il format disponibile sul sito www.ibambini.it/formazione.
All'atto dell'iscrizione ciascun partecipante deve presentare il proprio curriculum vitae sintetico e versare la quota di € 100,00 quale quota di iscrizione. In caso di mancato versamento nei termini, l'iscrizione sarà respinta. In caso di non attivazione del Corso la quota sarà restituita.
Una successiva quota pari a € 200,00 dovrà essere versata alla conferma di iscrizione e almeno 7 giorni prima dell’inizio delle lezioni. Il mancato versamento comporterà l’esclusione dalla frequenza sin dalla prima lezione. Le quote versate non potranno essere rimborsate.
La quota restante potrà essere versata in una o più soluzioni, secondo quanto sarà comunicato dalla segreteria. Le quote versate non potranno essere rimborsate.

Modalità di pagamento

Il versamento delle rate di iscrizione può essere effettuato in uno dei seguenti modi:
  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente bancario, specificando nella causale "Iscrizione Corso di Alta Formazione Coordinatore Servizi": IBAN IT18E0606077001CC0760010403 intestato a Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari, filiale di Scerne di Pineto;
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato a Associazione Focolare Maria Regina onlus - 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale "Iscrizione Corso di Alta Formazione Coordinatore Servizi";
  • tramite carta di credito alla cassa del Centro Studi oppure, per la quota di iscrizione, anche con sistema di pagamento on line.
La quota versata non potrà essere in nessun caso rimborsata.

Per informazioni sul corso è possibile telefonare al Centro Studi Sociali: tel. 085.9463098 (lunedì-venerdì: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00), email: centrostudi@ibambini.it.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain